EDI GLOBAL FORUM

L'evento

11.10 \\ 14.10

COSA É EDI?

EDI è un centro di ricerca internazionale sull’educazione dell’arte. Come all’interno di un laboratorio “think tank”, in EDI si fa ricerca, si condividono esperienze, si sviluppano e si confrontano conoscenze attraverso dibattiti e workshop, in presenza e online, grazie a una piattaforma digitale contenente diverse esperienze (eventi, progetti educativi condivisi, registrazioni webinar e altro ancora).

La piattaforma EDI è un sistema di classificazione open source per l’accesso digitale alle best practices delle esperienze educative attraverso una piattaforma online gratuita.

Il tema centrale di EDI è l’educazione all’arte attraverso lo spazio museale ma anche attraverso tutte quelle forme di produzione culturale in cui l’educazione artistica non può essere separata dall’approccio multidisciplinare, sia nelle sue metodologie che nei suoi contenuti.

CHI ORGANIZZA E PROMUOVE EDI?

EDI Global Forum è un progetto ideato dalla Fondazione Morra Greco e realizzato con il contributo della Regione Campania.

Il progetto mette insieme istituzioni internazionali ed esperti di settore provenienti da diversi dipartimenti educativi di musei e organizzazioni di arte contemporanea per creare discussioni, scambi e collaborazioni su come approfondire e migliorare il tema dell’impatto sociale dell’educazione dell’arte.

QUALI SONO GLI SCOPI DI EDI?

EDI mira a sviluppare un sistema che affronti il ciclo di vita dell’innovazione museale in ambito educativo attraverso:

– Ricerca e sviluppo

– Implementazione dei risultati ottenuti dalla ricerca

– Condivisione e diffusione delle best practices

– Trasformazione e innovazione dei metodi di educazione artistica.

COSA SUCCEDERÀ DURANTE EDI GLOBAL FORUM A NAPOLI?

La prima edizione dell’evento internazionale EDI Global Forum for Education and Integration 2022 si svolgerà a Napoli dal 11 al 14 ottobre 2022.

La partecipazione in presenza di oltre 150 professionisti dell’arte ed esperti nell’educazione sarà un’opportunità per confrontarsi, dibattere e rafforzare le relazioni tra i diversi musei e le istituzioni culturali provenienti da tutto il mondo che prenderanno parte al progetto.

Attraverso un programma di attività di 3 giorni, diviso in keynote speeches di importanti professionisti provenienti da settori multidisciplinari diversi, anche al di fuori del mondo dell’arte, workshops, attività di co-working, tavole rotonde di discussione ed eventi sociali, i partecipanti analizzeranno a fondo le 5 tematiche più importanti per le istituzioni culturali di oggi: Accessibilità, Diversità e Inclusione, Sostenibilità, Arte e Benessere, e Struttura Istituzionale.

WHAT INSTITUTIONS WILL BE PRESENT AT EDI?

Più di 150 istituzioni provenienti dai 5 continenti parteciperanno a EDI Global Forum.

Partecipanti attualemente confermati, ultimo aggiornamento: 05.10.2022

Pinacoteca de São Paulo
Zeitz MOCAA
RAW Material Company
MCA
QAGOMA
MoMA
Getty Museum
Phillips Collection
Mori Art Museum
National Gallery of Singapore
Kiasma
Moderna Museet
IASPIS
Louisiana Museum of Modern Art
Bergen Kunsthalle
Kunsthall Trondheim
Henie Onstad Kunstsenter
Museum of Modern Art Warsaw
EKKM
Kumu Art Museum
Royal Academy of Arts
Victoria and Albert Museum
Tate St Ives
Tate Modern
Southbank Centre
Delfina Foundation
Henry Moore Foundation
Nottingham contemporary
Nottingham Contemporary
Ikon Gallery
MIF
BALTIC Centre for Contemporary Art
Irish Museum of Modern Art
Stedelijk Museum Amsterdam
Rijksmuseum
Hartwig Art Foundation
Manifesta
Jan Van Eyck Academie
Museum Boijmans Van Beuningen
Het Nieuwe Instituut
Van Abbemuseum
WIELS
Kanal Centre Pompidou
Kunstenfestivaldesarts
Argos
CIVA
Mukha
S.M.A.K.
Hamburger Bahnhof – Museum für Gegenwart
KW
Multaka Project
Universität der Künste Berlin
Haus der Kulturen der Welt (HKW)
Museumsdienst Köln
Haus der Kunst
Museum Brandhorst
Portikus
Mumok
Steirischer Herbst festival
Museum der Moderne Salzburg
Kunsthalle Zurich
Hochschule Luzern
Kunsthalle Basel
FRAC des Pays de la Loire
Cité internationale des arts
Musée national Picasso Paris
Pinault Collection
Centre Pompidou
Centre Pompidou Metz
Luma Foundation
Museo Reina Sofía
Thyssen-Bornemisza
CA2M
Museo Nacional del Prado
MACBA
Calouste Gulbenkian Foundation
Kunsthalle Lissabon
National Plan for the Arts
EMST
MAMbo
Accademia delle Belle Arti Bologna
GAMeC
Triennale Milano
PAC
Pirelli HangarBicocca
Polo museale di Arte moderna e Contemporanea del Comune di Milano
PAV
Castello di Rivoli
Fondazione Mario Merz
Cittadellarte Fondazione Pistoletto
MAO
Fondazione CRT
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Museion
MUVE
Fondazione Querini Stampalia
Palazzo Grassi
Collezione Peggy Guggenheim
MACTE
Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci
Gallerie degli Uffizi
MACRO
Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma
MAXXI
Palazzo delle Esposizioni
Museo delle Civiltà
Museo Civico di Castelbuono
Fondazione Palazzo Butera
Ecomuseo Urbano Mare Memoria Viva
XLN Piacenza
Le Gallerie d’Italia
Progetto Museo
Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”
Università degli Studi di Napoli Federico II
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli
Università degli Studi del Sannio
Università degli Studi di Salerno

NEED MORE INFO?

The organisation is at your disposal to provide you with the information and materials you need to improve the worldwide communication and dissemination of EDI Global Forum.

Secretariat
Irma Leone
ediglobalforum@fondazionemorragreco.com

Communication
Francesca Blandino, Giulia Pollicita
comunicazione@fondazionemorragreco.com

Design
Antonello Colaps · Dopolavoro Studio
a.colaps@dopolavoro.org, info@dopolavoro.org